Sguardi di Confine

Sfida accettata, quella proposta dal professore Marcello Contento ai suoi alunni dell’ITEPS Dagomari di Prato. La scommessa consiste nel stare per una settimana senza smartphone e quindi senza ogni relativa connessione interattiva nel mondo. Insomma, internet addio per sette giorni.

La prova è partita lunedì 15 maggio alle 11 e terminerà il lunedì successivo con la riconsegna dei cellulari agli alunni e al professore stesso. Per seguire l’andamento dell’esperimento, per il quale sono coinvolte due classi dell’istituto, è stata aperta una pagina Facebook, Social Zero: una sorta di “diario di bordo”, scritto da terzi, dove gli alunni e il docente raccontano le loro giornate senza l’utilizzo dello smartphone.

La sfida ha come scopo il distacco da una vita fatta di social network e dall’utilizzo di App – whatsapp, telegram, instagram solo per citare le più comuni – e il tentare di mettere al centro della quotidianità le relazioni umane. “È nato tutto per gioco – spiega Marcello Contento, 35enne insegnante di economia aziendale – vogliamo fare un tentativo di annullare la vita social in rete e ripensare ad una vita reale 2.0”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *