sguardi-di-confine-logo

Author Archive

image

9 Luglio 2016

Il vile non ha nazionalità. La parola “vile” – che dipinge Amedeo Mancini – la scova, incastrata in un mattino afoso, il mio più caro amico che mi guarda con occhi di brace al pensiero che infiamma entrambi.

Omosessualità

5 Aprile 2016

È serio, il padre, esponendo a tavola il problema. Il suo sonno è turbato da questo pensiero ormai da qualche giorno. “Cosa gli dovevo dire, a mio figlio?