sguardi-di-confine-logo

Singing for Australia”, un concerto sulle note delle più belle colonne sonore dei film per aiutare i Koala in Australia, dopo gli incendi che hanno devastato il paese. L’evento è in programma domenica 23 febbraio, alle ore 20.30, presso il Teatro Sociale di Alba (CN) grazie al Centro Recupero Ricci “La Ninna” di Massimo Vacchetta, il Wild Life Protection, il Rotary Club 2032 di Alba e il Comune di Alba.

Il pianto disperato di un piccolo Koala, salvato dalle fiamme all’ultimo istante da una coraggiosa volontaria, è stato la scintilla che ha acceso il desiderio di aiutare l’Australia. Difficile rimanere indifferenti alla tenerezza dell’abbraccio tra quella povera bestiola ferita e la sua salvatrice.

E così, alcuni giorni dopo, i volontari del Centro di Recupero Ricci la Ninna di Novello (CN) hanno deciso di scendere in campo e dare una mano ai colleghi australiani, in una delle peggiori catastrofi ambientali mai accadute.

In pochi mesi è stato spazzato via dagli incendi oltre un miliardo di animali, assieme una superficie di foreste pari all’Inghilterra ed è stata diffusa nell’aria una quantità di gas serra equivalente alle emissioni dell’America in un anno.

Il fumo degli incendi in un mese ha fatto il giro dell’emisfero sud del pianeta offuscando i cieli dell’Argentina e del Cile. Tutti i centri australiani di fauna selvatica sono in grande difficoltà, sia a causa delle fiamme che per l’arrivo di un ingente numero di animali ustionati.

“Nessuno può immaginare quanto sia difficile, oneroso e impegnativo curare un animale gravemente bruciato. – sottolinea Massimo Vacchetta – Ne siamo pienamente consapevoli noi volontari del centro perché spesso ci capita, durante la stagione estiva, di soccorrere molti ricci vittime dei roghi delle sterpaglie e dei cumuli di erba secca sotto i quali questi animaletti spesso fanno il nido”.

“Le ustioni guariscono lentamente e richiedono medicazioni giornaliere per lungo tempo. – aggiunge Vacchetta – Inoltre le lesioni molto dolorose rendono gli animali estremamente irrequieti al punto tale da mordersi continuamente le estremità degli arti, che devono essere quindi fasciate. Ecco perché si vedono molte immagini di poveri Koala e canguri con le muffole e i calzini alle zampe“.

“Singing for Australia” un concerto per aiutare i Koala feriti dagli incendi Centro Recupero Ricci La Ninna Alba

In questo momento, infatti, l’attività dei centri australiani è incentrata sul soccorso degli animali feriti; ciò richiede un numero elevato di volontari e veterinari sul campo, ma non basta: servono farmaci e materiale medico per le cure.

In molte zone i superstiti hanno perso tutto, e quindi devono essere ricollocati, oppure riforniti di cibo dagli elicotteri per poter sopravvivere fino a quando la vegetazione non si sarà rigenerata. Molte strutture e recinzioni distrutte dai roghi devono essere ricostruite da zero.

Una volta passata la fase di emergenza bisognerà ricostituire l’habitat distrutto in modo che gli animali possano tornare a vivere liberi nel loro territorio di origine. Questo comporterà uno sforzo enorme per riforestare.

Molte specie già in pericolo di estinzione, come koala e ornitorinchi, hanno ricevuto un duro colpo da questa tragedia che ora rischia di spazzarli via per sempre. 

Oltre a tutto ciò, il governo australiano ha dimostrato una scarsa sensibilità al problema dell’ambiente, essendo asservito agli interessi dell’industria del carbone. Tutta la comunità scientifica è unanimemente d’accordo sul fatto che il riscaldamento globale sia causato dall’uomo e che il numero crescente di incendi e inondazioni sia dovuto all‘innalzamento della temperatura media del pianeta.

Per mesi in Australia ci sono state temperature superiori ai 40 gradi, con punte anche di 50. Questo ha determinato una grave siccità che ha favorito lo sviluppo dei terribili roghi.

Concerto per l’Australia: un aiuto ai Koala grazie al Centro Recupero Ricci La Ninna

Così, domenica 23 febbraio, alle ore 20.30 presso il Teatro Sociale di Alba, tutti quanti avranno l’occasione di dare una mano partecipando a ‘Singing for Australia’, sulle note delle più belle colonne sonore dei film.

Ospite d’eccezione la straordinaria cantante soprano Olga Angelillo, che si è recentemente esibita al teatro ‘La Fenice’ di Venezia, spettacolo mandato in onda da Rai 2. Una voce sublime, una promessa della lirica italiana.

Il bravissimo ed esperto maestro Paolo Paglia, con più di 1500 concerti all’attivo, dirigerà l’Orchestra di archi di grande valore artistico V.I.T.R.I.O.L e il coro Lalaguys di Alba, un gruppo ben assortito di voci.

Ad aprire lo spettacolo ci sarà il virtuoso musicista Manuel Tappa che suonerà uno strumento aborigeno, il didgeridoo, per ricreare l’atmosfera dell’Australia.

Subito dopo avremo un’introduzione al problema degli incendi con la proiezione di video e fotografie ad opera di Massimo Vacchetta, i ragazzi di Wildlife e Ezio Porro che descriveranno inoltre le attività e l’impegno delle loro associazioni.

Seguirà la magia della musica dei film accompagnata da immagini suggestive.

Presentatori ufficiali della serata saranno Paolo Menegatti e Dunia Rahwan, conduttori della seguitissima trasmissione ‘Animal House’ di Radio Deejay.

In concomitanza con l’avvenimento, il Rotary Club distretto 2032 di Alba festeggerà il Rotary Day, giunto al 115esimo anno di vita.

Durante l’evento avremo anche una lotteria con premi importanti come alcuni week-end presso strutture B&B nelle Marche, in Toscana e in Liguria.

Biglietto Sospeso: una donazione online per chi non può permettersi di acquistare l’ingresso

Sta riscuotendo molto successo l’iniziativa del biglietto ‘sospeso’. Chi lo desidera può acquistare on-line un biglietto che verrà donato a qualcuno che non può permettersi di acquistarlo.

“Faremo così una doppia buona azione – conclude Vacchetta – Regaleremo il sorriso per una sera ad una persona anziana o disabile e una speranza ad un piccolo canguro. Fare del bene agli altri giova molto alla nostra anima, lo consiglio a tutti dal profondo del cuore”.

PREVENDITA BIGLIETTI:

  • Libreria “La torre” – via Vittorio Emanuele II, 19/g Alba
    tel. 0173 33658
  • Radio Guido Alba – Via Vittorio Emanuele II, 17 Alba
    tel. 0173 440298
  • Tabacchi 54 – via Natta 16 Asti – Tel. 0141 230725
  • Potete acquistare i biglietti anche on-line! Effettuate un bonifico al seguente Iban IT10K0630546851000010157449 con la causale: “Biglietti concerto Australia” specificando nome e cognome – numero dei partecipanti.
    Costo del biglietto € 20.

Inviare la ricevuta del bonifico via e-mail al seguente indirizzo email mon.i@libero.it oppure inviate una foto del bonifico via WhatsApp al numero 349.8058658.

Qui il link dell’evento su Facebook

“Singing for Australia” un concerto per aiutare i Koala feriti dagli incendi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *